Bovezzo

Pregiudicato senza reddito vive in villa

Senza alcun reddito ufficiale, viveva in una villa di 280 metri quadrati di Cologno al Serio che i carabinieri di Bergamo, dopo un'indagine con la Direzione Distrettuale Antimafia di Brescia, hanno sequestrato a un pregiudicato di 31 anni. Secondo le indagini l'uomo, con la complicità di alcuni parenti (anche loro senza alcun reddito) si è intestato la villa eseguendo fittiziamente varie compravendite e permute immobiliari, attraverso il pagamento di assegni postali, di fatto mai incassati dai venditori, e mediante un finanziamento di 300 mila euro, concesso da un istituto bancario e restituito in soli 31 mesi anziché nei 25 anni previsti. I militari hanno proceduto quindi con il sequestro preventivo della villa, del valore di mezzo milione di euro. L'edificio ha 10 stanze oltre a un box e a un magazzino per ulteriori 100 metri quadrati.

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie